La formazione Blended

Visite: 59144

Il modello di formazione Blended

La soluzioni formativa definita “blended” vuol dire “mista”.

Cosa si intenda esattamente per "blended learning"?

Possiamo dire che una soluzione "blended" è un percorso formativo che prevede l’utilizzo integrato di diversi formati e tipologie didattiche.

L’ utilizzo di più canali di comunicazione (aula e rete, ad esempio), sulla base di una precisa strategia di integrazione di formati didattici, permette di perseguire un aumento di qualità del processo formativo attivato.

In generale, un progetto blended può prevedere la combinazione di:

Il blended learning è una metodologia tesa a valorizzare, in un progetto didattico, sia i punti di forza della formazione in presenza che le specificità della formazione a distanza, in particolare della formazione in rete.

Tale scelta viene ritenuta un metodo equilibrato per intervenire su processi complessi di sviluppo e cambiamento organizzativo.

Il paradigma adottato può essere sintetizzato come:

Bisogni formativi complessi possono essere soddisfatti soltanto con interventi formativi complessi che, almeno in parte, facciano ricorso alla formazione in presenza, in quanto è la modalità didattica che permette l’interazione tra docente e discenti “più ricca e completa possibile”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione di approfondimento cliccando su Cookies Policy